Tagged with " spazializzazione"
Feb 23, 2011 - musica    No Comments

X-spat boX e la Fabbrica del Nulla

image001LFDN.jpgAd accompagnare le musiche di Massimo Buffetti, pianoforte, e i flauti di Stefano Agostini, i clarinetti di Carlo Failli e le chitarre di Luca Guidi, sul palco, gli inserti coreografici di Julie Ann Anzilotti, danzati da Paola Bedoni e Giulia Ciani della Compagnia di teatrodanza XE.

Le scene di Tiziana Draghi si avvalgono del supporto di video realizzati da Alessandro Anichini, Giovanni De Stefano, Gianmarco D’Agostino e Yari Marcelli.
Il progetto luci è di Alessandro Ruggiero. La cura del suono è affidata a Roberto Nigro,  con l’apporto di una X-spat boX A&G soluzioni digitali per la spazializzazione del suono.

Gen 26, 2010 - soundscape    No Comments

Nuovi software per iPhone® della serie Yoursoundscape

Il progetto Yoursoundscape (creazione e installazione personalizzata di paesaggi sonori 3D) procede a passo di carica con l’adesione di molti nuovi sound designer e compositori di estrazione culturale derivante un po’ da tutte le civiltà del globo terracqueo; anglosassone, greca, asiatica, latina, etc. Questo dato di fatto si traduce in un’ampia gamma di proposte, veramente eterogenee, sotto forma di SD card multi-canale o di software promozionali binaurali per iPhone®. Gli ultimi titoli pubblicati su iTunes™ sono Oltreoceano di Eneahead e American City Ambience di Darwin Chamber.

Fronte_enea.jpgdarwinFronte3d.jpg

 

 

 

 

 

La lista completa dei software promozionali pubblicati fino ad oggi la trovate a questo indirizzo.

Dic 13, 2009 - libri e fumetti    No Comments

Presentazione nuovo libro

detail_8010195.jpgMartedì 15 Dicembre, alle ore 18:30, presso la Libreria Gaia Scienza a Livorno, presentazione del libro di Luigi Agostini “Il Senso Trascurato – L’arredamento acustico e le sue forme possibili o immaginabili“. L’evento farà parte di una installazione temporanea dedicata ai paesaggi sonori del social network Yoursoundscape.ning.com. Dal 14 al 18 Dicembre, un sistema X-spat player ad otto diffusori acustici proporrà alcuni paesaggi sonori artistici ai visitatori della libreria. Sarà possibile ascoltare un gran numero di soundscape composition di, tra gli altri, Darwin Chamber, Sabino Cannone, Marco Cioffi, Peoplelikesound e, ovviamente, Luigi Agostini.

Set 21, 2008 - soundscape    No Comments

Suoni Sommersi a Livorno

382297040.jpgScrivo questo comunicato di persona, come forse dovrei fare più spesso, perché la mia assistente sembra voler prendere le distanze da questa mia ennesima follia… comunque sia, Domenica 28 Settembre, in Fortezza Vecchia a Livorno alle 18:00, parteciperò alla stupenda iniziativa Suoni Sommersi tentando il mio secondo esperimento d’archeologia virtuale del paesaggio sonoro. L’occasione era troppo ghiotta, infatti avrò a mia disposizione un sistema X-spat boX ad 8 casse installato proprio al’interno della Fortezza che un tempo ha contenuto l’intero villaggio di Livorno. Villaggio che il 19 Marzo del 1606 fu elevato al rango di vera e propria città con una cerimonia che si svolse proprio nelle vicinanze della stanza che mi ospiterà… una veloce ricerca filologica mi ha permesso di registrare, con l’aiuto di alcuni attori ed amici, le frasi originali pronunciate in quel giorno fatidico da personaggi storici come Ferdinando I de’ Medici, Richard Gifford ed Antonio Brunelli. La mia fantasia mi ha poi suggerito dei commenti in vernacolo livornese che probabilmente gli abitanti di allora potrebbero aver pronunciato attraversando quella stessa stanza in cui tenterò il mio esperimento. Se non avrete niente di meglio da fare e siete curiosi di sentire cosa si prova ad essere immersi in un paesaggio sonoro ricostruito, passate dall’Area Multimediale della manifestazione e preparate la vostra immaginazione ad un salto nella Livorno del diciassettesimo secolo…

 

Lug 25, 2008 - X-spat boX2    No Comments

Luglio… bollente!

Acoustic Field è il nuovo distributore esclusivo in Giappone dei prodotti creati da Luigi Agostini.

A&G Soluzioni Digitali comincia a sviluppare 3Director per Apple iPhone, trasformando il famoso cellulare 3G in un controller MIDI tridimensionale.

La produzione del libro a fumetti “Le Leggende del giardino dei Tarocchi” entra nella fase di editing e lettering.

Luigi sta scrivendo l’incipit di un nuovo romanzo mentre continua la stesura dei manuali d’uso di X-spat boX2 e See’n’Sound 2.0.

Mar 14, 2008 - X-spat boX2    No Comments

X-spat boX 1 per Nietzche Ecce Homo

a32a5935485da7cc67c2f53e72d6fd8b.jpgUn nostro cliente (nostro di A&G, la mia società) con il quale abbiamo sviluppato una sorta di amicizia professionale molto gradita, ci ha gentilmente fornito notizie e foto riguardanti uno spettacolo che dallo scorso anno sta spazializzando con la vecchia versione del nostro prodotto principale, X-spat boX.

Giuseppe Alcaro, per Nietzsche Ecce Homo”, ha realizzato un set-up a 6 diffusori (più un subwoofer) intorno al tavolo, lungo le pareti della stanza e quindi alle spalle degli spettatori. Notate che lo spettacolo non è pensato per uno spazio teatrale tradizionale; avviene in uno spazio ogni volta diverso in base alla location, nella quale viene posizionato di volta in volta un tavolo intorno al quale prendono posto solo 14 spettatori. Il paesaggio sonoro dello spettacolo consiste in una trama ininterrotta di tracce audio contenenti musica, testo registrato, suoni naturali e non. Il tutto è interamente processato dalla X-Spat boX1 in tempo reale, tenendo conto della precedente programmazione del posizionamento e movimento di ogni clip audio. La possibilità offerta dalla X-spat boX1 di ri-calcolare tutti gli effetti in tempo reale cambiando la disposizione delle casse acustiche, si è rivelata in questo caso indispensabile. Per maggiori informazioni sullo spettacolo visitate la pagina ad esso dedicata sul nostro sito.

Feb 28, 2008 - X-spat boX2    No Comments

X-spat Controller 2.0

dad6039235dcc2bb8c85e5f50fa8c989.gifIeri il mio collega Simone Cercignani, Senior Developer per A&G Soluzioni Digitali, mi ha detto che possiamo cominciare a creare l’interfaccia utente per la nuova versione del software di controllo della X-Spat boX2. La lista delle funzionalità da implementare, già stilata da me, Simone ed Andrea Valassina, è impressionante ed esaltante al tempo stesso… comunque, se avete qualche richiesta particolare, una opzione od un controllo che avreste sempre desiderato nella vostra stazione di lavoro per il surround o la spazializzazione, questo è il momento ideale per farcelo sapere. Cercheremo di accontentare tutti, ma logicamente la precedenza andrà alle modifiche più richieste.

Men at work! Ci scusiamo per i disagi che potremmo causarvi ma stiamo lavorando per voi… 🙂 

Luigi