Tagged with " paesaggi sonori"
Ott 8, 2010 - Livorno    No Comments

L’evoluzione della biosfera, può trascurare il paesaggio sonoro mondiale?

darwinteilhardlibro.jpgIn occasione della presentazione del libro “Darwin, Teilhard de Chardin e gli altri…” di Ludovico Galleni, tre paesaggi sonori in 3D-EST sono stati eseguiti per mezzo di un X-spat player nell’Auditorium Chiti dell’Istituto Musicale Mascagni a Livorno.

1 – Nuova Guinea – Eneahead è lo pseudonimo dietro il quale si nasconde un personaggio molto conosciuto per gli addetti ai lavori del settore audio professionale; una personalità schiva e originale che ha letteralmente cambiato …volto al mercato musicale professionale italiano negli anni novanta del secolo scorso; compositore e sound designer molto apprezzato, i suoi lavori sono stati ripetutamente utilizzati in molti teatri e musei di tutto il mondo.

2 – Darwiniana – Stefano Agostini, Max Biasioni e Luigi Agostini.
Darwiniana è una soundscape composition composta partendo da una improvvisazione acustico-elettronica di Stefano e Max, successivamente spazializzata in 3D-EST e “contrastata” da Luigi utilizzando vari campionamenti di suoni naturali. Nell’ambiente tridimensionale realizzato si materializza improvvisa la ¹voce dello storico direttore del Darwin Online, John van Wyhe, che legge l’introduzione del Beagle Diary di Charles Darwin.
¹ Audio file gentilmente fornito da Clive Brill. Riprodotto con il permesso di Clive Brill e Jo Stone-Fewings.

3 – Aptate lampades vestras – Fabio De Sanctis De Benedictis
Aptate lampades vestra è una composizione originale del compositore e violinista Fabio De Sanctis De Benedictis, titolare dal 1998 dei corsi di armonia e analisi presso l’Istituto “Mascagni”, già docente di Armonia presso il CMT, ex presidente ancora membro dell’associazione MuESLi. L’associazione nasce nel 2007 e la volontà dei soci fondatori è quella di unire le rispettive energie e competenze per dar luogo ad una realtà capace di porsi come riferimento nella diffusione della cultura musicale legata alla sperimentazione e all’uso dell’elettronica. La riproduzione dell’opera in 3D-EST è stata programmata da Luigi Agostini su specifiche istruzioni del compositore.

Apr 28, 2010 - soundscape    No Comments

Prima Rassegna Internazionale Yoursoundscape

logo1aRassYSS2010small72.png

Prima Rassegna Internazionale del paesaggio sonoro Yoursoundscape

in concomitanza con “Suoni Inauditi 2010” Rassegna di musiche del ‘900 e contemporanee. Suono, parola e spazio.

Auditorium Cesare Chiti dell’Istituto Musicale Mascagni a Livorno.

Una ideale mostra di quadri composti da vibrazioni acustiche, una esposizione di paesaggi sonori a 360 gradi, nella quale immergersi senza cercare un punto di riferimento comune, alla ricerca di una genuina esperienza estetica individuale; questa è la nuova proposta ideata dal Direttore dell’Istituto Musicale Mascagni in occasione della seconda edizione di Suoni Inauditi. In ognuno dei sei eventi previsti dal programma, tre artisti che gravitano nell’ambito del social network Yoursoundscape.ning.com, scelti da una apposita commissione di insegnanti dell’Istituto, presenteranno ognuno due soundscape o soundscape composition da loro registrati o composti, rispettivamente. Molti paesaggi sonori sono stati selezionati tra la loro produzione esclusiva in 3D-EST su SD card per A&G Soluzioni Digitali X-spat player.

Il programma prevede:

30 Aprile, ore 15:00; Presentazione del progetto e ascolto in anteprima di un soundscape per ogni artista partecipante. Con la partecipazione straordinaria dei compositori Massimo Biasioni e Francesco Giannotti.

5 Maggio, ore 17:00; Midori Hirano, Associazione MuESLi, Peoplelikesound

7 Maggio, ore 17:00; Darwin Chamber, Stefano e Luigi Agostini, Marco Cioffi

12 Maggio, ore 17:00; Eneahead, Marco Lenzi, Mop Cortex

14 Maggio, ore 17:00; Mario D’Andreta, Italo Lombardo, Plaster Cluster

19 Maggio, ore 17:00; Sandro Sainati, Agnieszka Stulginska, Angelo Talocci

21 Maggio, ore 17:00; Fabio Iaci, Panos Couros, Francesco Landucci

Il programma completo di Suoni Inauditi potete scaricarlo in pdf dal sito di A&G Soluzioni Digitali.

Per maggiori informazioni riguardanti gli artisti potete prendere visione della presentazione ufficiale dell’evento presso Issu o Slideshare:

http://issuu.com/luigi.agostini/docs/prima_rassegna_internazionale_yoursoundscape

http://www.slideshare.net/luigiagostini/prima-rassegna-internazionaleyoursoundscape-3700503

Apr 15, 2010 - X-spat boX2    No Comments

Workshop a Roma con demo prodotti A&G

IFS ARTS 2010
Festival Internazionale delle Arti Sceniche
III Edizione
Ordine degli Architetti PPC di Roma e Provincia, Acquario Romano srl/1° Facoltà di Architettura “Ludovico Quaroni” Università “La Sapienza” di Roma, Facoltà di Architettura Valle Giulia Università “La Sapienza” di Roma/The Scenographer Magazine

PRESENTANO

Giornate Internazionali della Scenografia Contemporanea
CASA DELL’ARCHITETTURA, Piazza Manfredo Fanti, 47 – ROMA , 18 – 21 April 2010

Mercoledì 21 Aprile, Sala Grande, 14:45
: Architetture sonore tridimensionali per una nuova estetica del suono.
La progettazione, realizzazione e diffusione dei paesaggi sonori artistici negli ambienti pubblici e residenziali.

Introduce: Luigi Agostini (Amministratore unico di A&G Soluzioni Digitali)
Interviene: Umberto Zanghieri (Ingegnere, socio fondatore della ZP Engineering di Roma)
Supporto Tecnico: Simone Cercignani (Ingegnere, Senior Developer A&G Soluzioni Digitali)

Ingresso gratuito, registrazione obbligatoria.

Mar 7, 2010 - filosofia    No Comments

Un progetto sinceramente culturale

oistat2invSDWG.jpgDal 4 Marzo 2010 faccio parte del progetto mondiale OISTAT in qualità di contributor per il settore sound, lingua Italiana. Gli obiettivi principali del gruppo di lavoro internazionale sono la realizzazione e la diffusione gratuita di una enciclopedia on-line contenente tutti i termini d’uso comune nell’industria dello spettacolo, in 13 lingue diverse (al momento).

http://www.oistat.org

Gen 26, 2010 - soundscape    No Comments

Nuovi software per iPhone® della serie Yoursoundscape

Il progetto Yoursoundscape (creazione e installazione personalizzata di paesaggi sonori 3D) procede a passo di carica con l’adesione di molti nuovi sound designer e compositori di estrazione culturale derivante un po’ da tutte le civiltà del globo terracqueo; anglosassone, greca, asiatica, latina, etc. Questo dato di fatto si traduce in un’ampia gamma di proposte, veramente eterogenee, sotto forma di SD card multi-canale o di software promozionali binaurali per iPhone®. Gli ultimi titoli pubblicati su iTunes™ sono Oltreoceano di Eneahead e American City Ambience di Darwin Chamber.

Fronte_enea.jpgdarwinFronte3d.jpg

 

 

 

 

 

La lista completa dei software promozionali pubblicati fino ad oggi la trovate a questo indirizzo.

Gen 11, 2010 - X-spat boX2    No Comments

Scambio culturale e tecnologico

P1180502.JPGNei giorni 7 e 8 Gennaio 2010, Luigi Agostini e Steve Heimbecker hanno lavorato insieme nell’Auditorium Chiti dell’Istituto Mascagni di Livorno utilizzando il sistema X-spat boX2 a 24 casse ivi residente, realizzando nuovi e sperimentali soundscape a partire da varie composizioni multicanale del famoso artista canadese. Dall’incontro, originato da precedenti contatti via internet tra i due compositori durante i quali avevano scoperto una eccezionale corrispondenza di vedute e di pensiero estetico, sono scaturite idee esaltanti che si spera producano numerosi spettacoli e lavori in Canada e in Europa realizzati utilizzando il sistema X-spat come DSP multi-canale per il Turbulence Matrix System di Heimbecker. IMG_3419.JPGSi parla anche di una eventuale nuova opzione nel software X-spat Controller II che permetta l’uso delle traiettorie 3D rilevate dal sistema Wind Array Cascade Machine creato dal canadese nel 2003. Nella foto a sinistra potete vedere Simone Cercignani, Steve Heimbecker, Luigi Agostini e Stefano Agostini (Direttore dell’Istituto Mascagni) nell’Auditorium Chiti dell’Istituto. La foto è stata scattata dalla famosa coreografa francese Barbara Sarreau, intervenuta in quanto interessata alle funzionalità interattive dei prodotti A&G Soluzioni Digitali.

Dic 16, 2009 - X-spat boX2    No Comments

Prove d’Orchestra, un remix in 3D

IMG_0127.JPGLunedì 14 Dicembre 2009, nell’Auditorium dell’Istituto Musicale Mascagni esaurito in ogni ordine di posti in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno accademico, il pubblico delle grandi occasioni è stato accolto da un paesaggio sonoro 3D di Luigi Agostini dal titolo “Prove d’Orchestra”, realizzato con il sistema X-spat boX2 in 3D-EST recentemente installato. Il Direttore dell’Istituto ha particolarmente gradito l’esecuzione ed ha esteso all’Agostini i complimenti di alcuni esponenti di spicco della Provincia di Livorno.

Dic 13, 2009 - libri e fumetti    No Comments

Presentazione nuovo libro

detail_8010195.jpgMartedì 15 Dicembre, alle ore 18:30, presso la Libreria Gaia Scienza a Livorno, presentazione del libro di Luigi Agostini “Il Senso Trascurato – L’arredamento acustico e le sue forme possibili o immaginabili“. L’evento farà parte di una installazione temporanea dedicata ai paesaggi sonori del social network Yoursoundscape.ning.com. Dal 14 al 18 Dicembre, un sistema X-spat player ad otto diffusori acustici proporrà alcuni paesaggi sonori artistici ai visitatori della libreria. Sarà possibile ascoltare un gran numero di soundscape composition di, tra gli altri, Darwin Chamber, Sabino Cannone, Marco Cioffi, Peoplelikesound e, ovviamente, Luigi Agostini.

Dic 4, 2009 - soundscape    No Comments

Nuova edizione di “Galileo Galilei ed i suoi strumenti” (2007-2009)

calendariodic2009rid2.jpgSabato 12 Dicembre 2009, alle ore 17:00, presso l’Auditorium dell’Istituto Musicale Mascagni, in via Galilei 40 a Livorno, Luigi Agostini presenterà una nuova edizione delle soundscape composition da lui create per l’evento del 2007 “Galileo Galilei ed i suoi strumenti”. L’esecuzione, una sorta di prova generale in pubblico del nuovissimo sistema di spazializzazione X-spat boX2 a 24 canali installato nell’Auditorium, farà parte del programma di “Musica e Scienza“, un concerto dedicato a Galileo Galilei, organizzato in collaborazione con il F.A.I., che vedrà la partecipazione di vari strumentisti dell’Istituto.

Gran parte del materiale sonoro e recitativo che costituiva l’installazione originale è stato nuovamente organizzato in forma breve per l’occasione, ed arricchito da nuove simulazioni di movimento del suono tridimensionale. Hanno prestato la loro voce gli attori Laura Regali (Giulia Ammannati, madre di Galileo), Guglielmo Favilla (Vincenzo Galilei), Luigi Agostini, Alex Lucchesi e Paolo Favilla† (Galileo in varie fasi della sua vita). Il paesaggio sonoro includerà anche una rivisitazione in chiave moderna di una celebre composizione del padre di Galileo, Vincenzo Galilei.

Pagine:12»