Archive from dicembre, 2009
Dic 16, 2009 - X-spat boX2    No Comments

Prove d’Orchestra, un remix in 3D

IMG_0127.JPGLunedì 14 Dicembre 2009, nell’Auditorium dell’Istituto Musicale Mascagni esaurito in ogni ordine di posti in occasione dell’inaugurazione del nuovo anno accademico, il pubblico delle grandi occasioni è stato accolto da un paesaggio sonoro 3D di Luigi Agostini dal titolo “Prove d’Orchestra”, realizzato con il sistema X-spat boX2 in 3D-EST recentemente installato. Il Direttore dell’Istituto ha particolarmente gradito l’esecuzione ed ha esteso all’Agostini i complimenti di alcuni esponenti di spicco della Provincia di Livorno.

Dic 13, 2009 - libri e fumetti    No Comments

Presentazione nuovo libro

detail_8010195.jpgMartedì 15 Dicembre, alle ore 18:30, presso la Libreria Gaia Scienza a Livorno, presentazione del libro di Luigi Agostini “Il Senso Trascurato – L’arredamento acustico e le sue forme possibili o immaginabili“. L’evento farà parte di una installazione temporanea dedicata ai paesaggi sonori del social network Yoursoundscape.ning.com. Dal 14 al 18 Dicembre, un sistema X-spat player ad otto diffusori acustici proporrà alcuni paesaggi sonori artistici ai visitatori della libreria. Sarà possibile ascoltare un gran numero di soundscape composition di, tra gli altri, Darwin Chamber, Sabino Cannone, Marco Cioffi, Peoplelikesound e, ovviamente, Luigi Agostini.

Dic 4, 2009 - soundscape    No Comments

Nuova edizione di “Galileo Galilei ed i suoi strumenti” (2007-2009)

calendariodic2009rid2.jpgSabato 12 Dicembre 2009, alle ore 17:00, presso l’Auditorium dell’Istituto Musicale Mascagni, in via Galilei 40 a Livorno, Luigi Agostini presenterà una nuova edizione delle soundscape composition da lui create per l’evento del 2007 “Galileo Galilei ed i suoi strumenti”. L’esecuzione, una sorta di prova generale in pubblico del nuovissimo sistema di spazializzazione X-spat boX2 a 24 canali installato nell’Auditorium, farà parte del programma di “Musica e Scienza“, un concerto dedicato a Galileo Galilei, organizzato in collaborazione con il F.A.I., che vedrà la partecipazione di vari strumentisti dell’Istituto.

Gran parte del materiale sonoro e recitativo che costituiva l’installazione originale è stato nuovamente organizzato in forma breve per l’occasione, ed arricchito da nuove simulazioni di movimento del suono tridimensionale. Hanno prestato la loro voce gli attori Laura Regali (Giulia Ammannati, madre di Galileo), Guglielmo Favilla (Vincenzo Galilei), Luigi Agostini, Alex Lucchesi e Paolo Favilla† (Galileo in varie fasi della sua vita). Il paesaggio sonoro includerà anche una rivisitazione in chiave moderna di una celebre composizione del padre di Galileo, Vincenzo Galilei.